Aiolli - Appunti di Programmazione Scientifica in Python - Società Editrice Esculapio
0

Inserire E, O, NON per limitare i risultati della ricerca
 
A
(ad esempio, da 330.12 a 500.45)
 
 
 
 

Aiolli - Appunti di Programmazione Scientifica in Python

4 stelle su 5(1 valutazione)
Leggilo su : Desktop iOS Android

€11.99

  Acquista  €15.00   

Acquista la versione stampata
 

Descrizione libro

Saper programmare un computer è una capacità oramai necessaria a chiunque voglia addentrarsi nello studio delle scienze. Da questo punto di vista, il linguaggio Python sta diventando sempre più popolare per la programmazione in ambito scientifico. Python è un linguaggio di alto livello che usa il paradigma della programmazione orientata agli oggetti (OOP). È un linguaggio semplice e, a differenza di altri linguaggi di programmazione, non richiede l’apprendimento di tecnicismi che spesso distolgono dal vero scopo: imparare a programmare! Questo libro propone una guida completa alla programmazione, fornendo i principi fondamentali utili ad esprimere con un algoritmo la soluzione ad un problema specifico. Nel libro sono schematizzate le problematiche ricorrenti della programmazione e per queste vengono presentati esempi e soluzioni corrette, efficienti ed eleganti. Il volume approfondisce i fondamentali della programmazione: la selezione e la iterazione, la ricorsione, le strutture dati complesse quali liste concatenate ed alberi e gli algoritmi di ricerca, ordinamento e il backtracking. I concetti teorici presentati vengono poi ampiamente applicati a problemi scientifici reali e ai giochi.

FABIO AIOLLI è Ricercatore Universitario e Professore Aggregato presso il Dipartimento di Matematica dell’Università di Padova dal 2006. Ha una laurea in Scienze dell’Informazione e una laurea specialistica in Tecnologie Informatiche, conseguite presso l’Università di Pisa. Sempre a Pisa ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Informatica. La sua attività di ricerca si colloca nell’area di Intelligenza Artificiale, in particolare nell’Apprendimento Automatico e nella Pattern Recognition. Ha vinto due competizioni di ricerca internazionali in ambito Apprendimento Automatico. È coinvolto in diverse collaborazioni a progetti sia italiani che internazionali e co-autore di numerosi articoli su riviste e conferenze scientifiche internazionali. Ha esperienza didattica pluriennale. Dal 2005 insegna in corsi di laurea triennale e magistrale dell’Università di Padova. In particolare, ha tenuto corsi di Programmazione, Apprendimento Automatico ed Information Retrieval per il corso di laurea in Informatica, il corso di Programmazione per il corso di laurea in Matematica e il corso di Informatica per il corso di laurea in Biologia.