Bagnara - Cellule Staminali - Società Editrice Esculapio
0

Inserire E, O, NON per limitare i risultati della ricerca
 
A
(ad esempio, da 330.12 a 500.45)
 
 
 
 

Bagnara - Cellule Staminali

0 stelle su 5(0 valutazione)
Leggilo su : Desktop iOS Android

€33.99

  Acquista  €48.00   

Acquista la versione stampata
 

Descrizione libro

L’obiettivo principale di quest’opera è quello di presentare in modo completo e approfondito il quadro attuale relativo alla ricerca sulle cellule staminali e le loro possibili applicazioni terapeutiche. Il testo in particolare è strutturato seguendo un percorso che parte dalle basi molecolari e le proprietà biologiche delle cellule staminali pluripotenti, embrionali o riprogrammate, e mette a confronto i diversi gradi della staminalità, descrivendo le popolazioni staminali “adulte” residenti nei vari tessuti ed organi del corpo umano.Partendo dalla ricerca di base vengono presentati esempi di medicina rigenerativa che traslano le scoperte sperimentali rendendole possibili nelle applicazioni cliniche di terapia cellulare. Le cellule staminali infine possono rappresentare un modello di studio per comprendere non solo i meccanismi fisiologici che controllano il loro destino ma anche quelli patologici coinvolti nella biologia aberrante delle cellule staminali tumorali. Ogni capitolo è stato affidato ad illustri ricercatori del campo, cosicché ogni parte risulta rigorosamente approfondita, aggiornata e arricchita dal contributo personale di ciascun autore .

LAURA BONSI è Professore di Istologia presso il Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale dell’Università degli Studi di Bologna.

FRANCESCO ALVIANO è Ricercatore di Istologia presso il Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale dell’Università degli Studi di Bologna. Coordinano l’attività di ricerca del laboratorio di Biotecnologie delle Cellule Staminali Umane, focalizzata sullo studio delle cellule staminali isolate da differenti sorgenti, in particolare da tessuti extraembrionali quali la placenta, il cordone ombelicale e le membrane fetali. Attualmente sono membri della International Placenta Stem Cell Society (IPLASS) e dell’ Italian Network Perinatal Stem Cells (INNATA) .